lunedì 7 settembre 2009

Ora è tutto chiaro...Siamo comici cattocomunisti....


"Che sia in pericolo la libertà di stampa è una barzelletta raccontata dalla minoranza comunista e cattocomunista e dai suoi giornali, che sono il 90% della stampa". Silvio Berlusconi, dai microfoni de "La Telefonata", trasmissione di Canale 5 condotta da Maurizio Belpietro, commenta così le azioni legali intentate contro Repubblica e L'Unità. Nessun pentimento, nessuna marcia indietro. "Per loro la libertà di stampa è libertà di insulto, mistificazione, diffamazione - aggiunge il Cavaliere - Sono stato costretto a rivolgermi alla magistratura per stabilire un principio importante, che la libertà di stampa non è libertà di insulto". E' un fiume in piena il premier, che torna a parlare di attacchi nei confronti del governo e di "una campagna eversiva" che punta alle dimissioni dell'esecutivo "contro la volontà del popolo". Per poi ripetere le parole pronunciate nei confronti della stampa la settimana scorsa: "Con questa informazione povera Italia". Un Paese che rischia, per mano di "comunisti e di cattocomunisti", di diventare "una tirannia che opprime i cittadini". FONTE :la Repubblica.it




Avete sentito? Cattocomunistelli da strapazzo.... Dateci un taglio con le vostre paranoie complottistiche! Qui nel bel paese la libertà d'espressione e di stampa esiste eccome... Siete liberi di dire che il Papi è bello e bravo....Siete liberi di dire che questo governo non è razzista e xenofobo... Siete liberi di dire che questo governo a fatto il massimo per fronteggiare la crisi e che ora è finita... Potete dire che abbandonare dei poveracci in mezzo al mare è la cosa giusta....Potete dire che il precariato è la soluzione ideale per il mercato del lavoro...Libertà assoluta! Se invece continuerete a scrivere che il Papi è nano e con del crine di cavallo in testa, che i leghisti sono razzisti, che la crisi esiste,che il precariato è una piaga.... Beh allora rimarrete sempre dei barzellettieri cattocomunisti e il povero Silvio si dovrà pur difendere..... Mai una gioia... Hasta la vista compagneros!

12 commenti:

Punzy ha detto...

inizio a pensare che ci vorra' una dose di umorismo molto piu' forte del mio solito per affrontare questo autunno...

il Russo ha detto...

Piano con le offese:catto ci sarà lui!

luly ha detto...

Ma come si fa?!?

Crocco1830 ha detto...

Ed ora vanno all'attacco di Report...

aleph ha detto...

Volevo dire la stessa cosa ma vedo che il Russo l'ha già detta! E poi saremmo noi ad offendere!!

♥gabrybabelle ۶(๏̯͡๏)۶ ha detto...

il 90% dell'informazione è in mano ai Catto comunisti e/o Comunisti....yahooooo,finalmente SIAMO NOI i padroni e lui il nostro lacchè,yahoooooooooooooo settete,ah,ah,ahah,ah,ah,ah,ah,ah,ah,ah,ah,ah,ah,ah,ah,a Marooooo' ma quant'è buffone sto' pagliaccio nano!!

Pierprandi ha detto...

@Punzy Lo temo anche io Punzyna.... A presto

@il Russo In effetti del catto non me l'aveva dato mai nessuno...Che faccio? Querelo....?

@Luly Basta poco che ce vo'....

Pierprandi ha detto...

@Crocco si ho letto riguardo Report.. Non cìè da stupirsi quando di mezzo ci sono i vertici Rai...

@Gabry Facevi finta di non saperlo....? La solita comunista....:)

@Aleph In effetti è una bella offesa infatti pensavo a ina bella querela...

Matteo ha detto...

Mi ricorda sempre più la vignetta di Vauro: "ognuno è libero di esprimere la MIA opinione".

NADIA ha detto...

holaaaaaaaaaaaaaa querido,

catto-comunista a chi????
catto-fascista lui e tutta la sua combriccola di mente-catti........

miaoooooooooooooooooooooooo

hasta siempre!!!

il Russo ha detto...

Ribadisco: stocatto che so' catto....

l'incarcerato ha detto...

Magari fossero tutti cattocomunisti, magari...

Related Posts with Thumbnails