lunedì 24 agosto 2009

Menti illuminate....


Da non credere.... Mentre l'ennesime stragi di migranti in mare suscitavano sdegno e sgomento tra la gente dotata di intelletto quelli della lega (notoriamente privi di neuroni....), su Facebook si divertivano a far sparire con un clic le barche con gli immigrati a bordo, vinceva chi riusciva a rimandare indietro più extracomunitari, il "gioco" si chiamava "Rimbalza il clandestino", ed è un'applicazione sviluppata all'inizio di questa estate e disponibile sulla pagina ufficiale su Facebook della Lega Nord, frutto di quella mente "illuminata" del figlio di Bossi (sopra lo vediamo col caro paparino....)e di un altro luminare Fabio Betti coordinatore dei giovani padani.... Per fortuna l'autoregolamentazione su Internet per una volta ha funzionato ed il gioco è stato rimosso da Facebook grazie anche alla denuncia dell'ARCI per "istigazione all'odio razziale".... Per i pochi che non lo ricordassero il figlio di Bossi è quel "geniaccio" che fu bocciato per ben tre volte all'esame di maturità.... Mai una gioia.... Hasta siempre!

7 commenti:

paoladany ha detto...

ma un pò di cervello ce l'avranno sti due?
ps: come sono andati i tuoi problemi di lavoro?

Pierprandi ha detto...

@Paola Cervello...? Tse... La situazione lavorativa è in stand by, per ora siamo in cassa integrazione straordinaria, in attesa di un piano industriale serio, qualche interessamenta pare ci sia. Sperem... A presto

aleph ha detto...

Dubito fortemente che il bossino sappia ideare o quanto meno rimodellare un videogioco...detto questo, che comunque gli darebbe una qualche 'intelligenza', io sono del parere che più ne fanno meglio è!!! Una al giorno di cose così ci vorrebbero , forse, per dimostrare finalmente cosa sono. Che le facciano, che le facciano... Ciao Pier, sempre in lotta?

Matteo ha detto...

la madre degli imbecilli è sempre incinta, soprattutto quando imbecilli sono i padri.

luly ha detto...

Bentornato, Pierprandi.
Per quel che riguarda Bossi e prole, mi astengo.
Besos:)

stella ha detto...

So Pierpra, so...vergognoso ed inumano!
Un caro abbraccio

Pierprandi ha detto...

@Aleph Si sempre in lotta, qualcosa si muove, ma sono piccoli passi. Noi non molliamo!

@Matteo Purtroppo è così...

@Luly Grazie, riguardo la famiglia Bossi ti capisco... Besos

@Stella Un abbraccio anche a te.

Related Posts with Thumbnails