lunedì 1 giugno 2009

Eppur si muove...


Dopo una settimana intera passata quasi ininterrottamente tra la gente su e giù per la mia provincia, sono arrivato ad avere una convinzione, l'aria seppur lentamente sta cambiando. Sia chiaro non ci troviamo di fronte a una svolta epocale, ma molte sono le persone con cui ho parlato (con toni più o meno accesi...),che cominciano a prendere coscienza della situazione politica italiana,da destra a sinistra qualcosa si muove.... Le certezze di molti accaniti sostenitori del cavaliere cominciano a vacillare, comincia a serpeggiare l'idea che "forse" siano stati "un po'" raggirati, molti mi hanno detto "siamo stati distolti dalle questioni serie, con veline e barzellette...", oppure "tante belle parole, ma le cose peggiorano di giorno in giorno...", meglio tardi che mai..... Moltissime persone che avevano abbracciato la causa PD , si sono rese conto che è un "partito senza capo ne coda" o "un partito che non sarà mai in grado di prendere decisioni in maniera unanime...", credo che dopo le elezioni il Pd dovrà fare un attenta riflessione sull'utilità della sua esistenza.... Infine arriviamo alla mia sinistra, beh è emerso un concetto che io condivido perfettamente, molti sperano in un tracollo totale in queste europee che obblighi l'intera sinistra estrema ad unirsi in un grande e unico partito sociale, molti dicono giustamente "sei o sette segreterie per rappresentare il sette o l'otto per cento degli elettori sono una assurdità..." oppure "il momento di gloria i vari segretari l'hanno avuto ora si mettano insieme e diano gloria agli italiani...", queste parole della gente per me sono musica.... Hasta siempre!

25 commenti:

stella ha detto...

Hasta siempre!

Punzy ha detto...

speriamo, carissimo, speriamo che l'aria stia davvero cambiando..

Aride ha detto...

E' bello leggere queste parole... Speriamo. Da parte mi a ti posso dire di non avere la stessa sensazione. Almeno a Bergamo e provincia mi pare sia tutto assolutamente fermo.
Un saluto e Hasta Siempre.

stella ha detto...

Puoi venire a vedere e commentare un video interessante che ho postato?

sytry82 ha detto...

Bisogna che i democristiani vengano espulsi in massa dal PD ... tu pensi che sia fattibile? Ma certo che no!

Sono molto pessimista, penso che l'unica soluzione ... meglio che non la dico ...

W LA BUON'ANIMA DI GAETANO BRESCI.
Non so se mi spiego.

il cuoco ha detto...

Purtroppo il problema della sinistra quella vera è che non riusciamo a stare uniti ... Nati da una scissione e continuiamo a scinderci come una cellula...
Ciao

Pierprandi ha detto...

@Stella Ciao Stellina passo presto dalle tue parti. Un saluto

@Punzy Lo spero molto anche io, qui dalle mie parti per lo meno sembra cambiare qualcosa... Ciao Punzy

Pierprandi ha detto...

@Aride Ripeto quanto scritto nel post, niente di radicale e/o epocale, ma almeno qui dalle mie parti si comincia a prendere coscienza, mi auguro non sia una cosa circoscritta qua mel reggiano ma sia una cosa più ampia. Hasta la vista compagneros

@Sitry Credo che il problema non sia solo l'area cattolica PD, ma bensì l'esistenza stessa del PD... Un partito insensato. A presto

@Il cuoco La tia valutazione calza a pennello...Va fermata questa continua scissione di cellule/partiti... Un saluto

l'incarcerato ha detto...

Guarda caro compagno, per me il partito unico di sinistra c'è già, ed è quello che voterai anche tu.

Anche perchè sinistra e libertà appartengono a tre gruppi parlamentari diversi e contraddittori. Invece la lista anticapitalista va dritta dritta nella Sinistra Europea.

ps il pd non lo calcolo proprio per ovvi motivi.

Pierprandi ha detto...

@L'incarcerato Ciò che voteremo tu e io per ora è solo un cartello elettorale costruito per passare lo sbarramento del 4%, quello che vorrei dopo il 6/7 giugno è il passo successivo... Che diventino realmente un unico partito, magari anche con la confluenza del partito comunista dei lavoratori e sinistra critica... Vendola e Fava come te non li considero... Un caro saluto

il Russo ha detto...

Spero che le tue supposizioni si confermino tra pochi giorni, ma ho forti dubbi...

Ivo Serentha and Friends ha detto...

Mi auguro che tu abbia ragione Pier,qui in Piemonte non mi pare ci sia quest'aria che hai descritto,anzi,la provincia di Torino rischia di passare a destra.

Se non ci fosse stato quel pirla di Vendola,la sinistra avrebbe avuto una sicura rivincita,al contrario si deve sperare che Rifondazione superi il 4% alle europee.

Incrociamo le dita.

Ciao,&& S.I. &&

NADIA ha detto...

holaaaaa!! Querido
vorrei tanto credere nel cambiamento, intanto stiamo nella stessa barca vediamo come và e speriamo che la gente tutta capisca che cazzata che hanno fatto.......

hasta siempre!!!

Pierprandi ha detto...

@Il Russo @Ivo @Nadia Alt fermi tutti...! Non ho parlato di preferenze di voto... Ho parlato di consapevolezza del fatto che L'INTERA e ripeto L'INTERA politica vada riformata. Quindi questo al massimo può portare a una minore affluenza al voto, non certo cambiare le cose rispetto alle precedenti elezioni (forse nel post mi sono espresso male ed è emerso questo concetto di cambio di voto e me ne scuso). Quelli del PDL sono insoddisfatti , Quelli del PD sono insoddisfatti, quelli di sinistra pure, molti non andranno a votare altri lo faranno tappandosi il naso. La svolta importante è che tutti sono consapevoli che la politica vada cambiata. Hasta la vista compagneros

aleph ha detto...

Sembra, come dici tu...Sembrava anche l'altra volta e sembrava anche per le regionali. A parlare con la gente pare che non lo voglia nessuno. Poi com'è come non è, MAGIA, stravince e io ci resto sempre di cacca. Stavolta mi vaccino e non faccio alcuna alcuna previsione, perchè qui ormai, come dice bene il tuo motto : mai una gioia! Poi finisce che appena vedo i risultati mi incazzo per un mese di fila e odio tutta l'umanità. Meglio non dire niente!!!!!

NADIA ha detto...

hola querido,
sono d'accordo che la politica vada riformata partendo dai politici e non solo ma ascoltando sia le esigenze della gente e del mercato economico e mìnon solo......
il rinnovamento spero ci sia al di fuori di come possono andare l'elezioni prossime dove sai perfettamente che l'affluenza sarà al minimo.......questo è da comprendere, troppa è la gente delusa e riconquistarla non è certamente facile ......
hasta siempre hermano!!!

amatamari ha detto...

Non posso che condividere il tuo scritto: se poi anche l'elettorato del pdl si sveglia ben venga ma a me interessa molto di più che si rinnovi la sinistra.

luly ha detto...

Caro Pierprandi, spero anch'io in un cambiamento, vero, radicale!
Aspettiamo domani e domenica e poi ne riparliamo.....baci!

Pierprandi ha detto...

@Aleph Di previsioni non ne ho fatte neppure io, quello che ho costatato tra la gente è che è stanca di questa politica, sia di destra che di sinistra. Un saluto

@Nadia Il rinnovamento ci sarà solo ed esclusivamente al di fuori di queste elezioni. E' un percorso molto lungo, queste elezioni ribadiranno ciò che è emerso lo scorso anno con la differenza di molti meno votanti. Besos querida.

Pierprandi ha detto...

@Amatamari E' la mia stessa priorità, ma è importante che anche gli altri crescano...Un caro saluto

@Luly Questa elezioni sono ininfluenti...I cambiamenti radicali richiedono mesi se non anni... Un abbraccio

catone ha detto...

C'è un vecchio detto che dice: "L'unione fa la forza". Quando la sinistra lo applicherà, si vedranno i risultati.
Basta con velleità personali e voglie egocentriche.

Gap ha detto...

Immagina, se fossi cattivo, cosa ti potrei dire. Per commentare attendo ancora, cosa non lo so, ma attendo. Ciao

Pierprandi ha detto...

@Catone Sono assolutamente d'accordo con te. A presto

@Gap Mai detto che queste mie considerazioni avrebbero avuto un riscontro nel voto caro Gap ti incollo la risposta data al Russo ed ad altri prima del voto :
"Alt fermi tutti...! Non ho parlato di preferenze di voto... Ho parlato di consapevolezza del fatto che L'INTERA e ripeto L'INTERA politica vada riformata. Quindi questo al massimo può portare a una minore affluenza al voto, non certo cambiare le cose rispetto alle precedenti elezioni (forse nel post mi sono espresso male ed è emerso questo concetto di cambio di voto e me ne scuso). Quelli del PDL sono insoddisfatti , Quelli del PD sono insoddisfatti, quelli di sinistra pure, molti non andranno a votare altri lo faranno tappandosi il naso. La svolta importante è che tutti sono consapevoli che la politica vada cambiata. Hasta la vista compagneros".
CREDEVO DI ESSERE STATO CHIARO...A presto vecchio mio

La Mente Persa ha detto...

E' ora di darsi da fare, altrimenti Gap ci riempie di post con i suoi incubi! ;P

Pierprandi ha detto...

@La mente persa Gio sia mai...! Mi metto subito al lavoro... :)

Related Posts with Thumbnails