giovedì 1 gennaio 2009

Facce toste israeliane...


"Non abbiamo dichiarato guerra agli abitanti di Gaza, bensì a Hamas nei cui confronti agiremo col pugno di ferro". Lo ha detto il premier Ehud Olmert nel sesto giorno dell'operazione Piombo fuso. "Non potevamo accettare oltre una situazione in cui centinaia di migliaia di israeliani vivevano nella paura, la guerra non sarà lunga", ha detto Olmert. Secondo fonti di Gaza è salito a 400 il numero dei morti. Quattro le vittime israeliane.


Fonte : Tgcom


Non avranno dichiarato guerra a Gaza, ma la povera gente palestinese continua a morire... Gli israeliani forse non sanno che in guerra, i civili pagano il prezzo maggiore...? Oh, lo sanno benissimo, ma se ne fregano... In fondo a parlare sono le stesse persone che ieri hanno detto che di aiuti umanitari nella striscia di Gaza "non ce ne era bisogno", perchè "la situazione è abbastanza buona" . Abbastanza buona, mi chiedo io...? La faccia tosta del popolo israeliano è stupefacente,la loro sfrontatezza non ha eguali, sono talmente convinti delle castronerie che dicono, che sembrano quasi vere... Ma la verità è che decine e decine di donne e bambini sono morti, centinaia sono i civili feriti che affollano gli ospedali... La verità è che scarseggiano i medicinali, e le attrezzature mediche... La verità è che questa è un'aggressione spropositata e ingiustificata... Mai una gioia...

10 commenti:

Aride ha detto...

Hanno la faccia come il c..o

Marte ha detto...

320 morti, un migliaio di feriti...beh...ad occhio e croce hanno ragione quando dicono che la "guerra non sarà lunga".
E alla fine almeno loro usano la parola che le ns imPotenza occidentali si rifiutano di usare GUERRA. Nella fattispecie una guerra di sterminio puro e semplice.

Ivo Serentha and Friends ha detto...

Dalle parti degli ebrei non si fanno molti problemi,hanno pagato con l'olocausto nella seconda guerra mondiale,un certo comportamento di prevaricazione verso il prossimo,che abbiano mediamente il pelo sullo stomaco ben irsuto,non ci piove,è da rimarcare anche la posizione di Hamas,se si è nella posizione debole,continuare a lanciare i kassam,non è una prova di strategia intelligente.

Si odiano,si odieranno per sempre,e chi è più forte ed evoluto,con certi attributi,la fa da padrone.

p.s.

per attributi s'intende avere in mano una discreta parte dell'economia in tutto il globo.

Ivo Serentha and Friends ha detto...

Dimenticato i saluti

Kenzo

pierprandi ha detto...

@aride Io l'ho detto in modo più diplomatico... Ma la sostanza non campia...

@Marte Bentornata. Ora che me lo fai notare, è vero dalle nostre parti sono restii a chimarla guerra... Si limitano a definirli scontri.. Alla faccia degli scontri...

pierprandi ha detto...

@Kenzo hamas è da criminalizzare quanto Israele... Il problema è che a fare le spese, della follia di entrambi, è la popolazione civile palestonese.. Un saluto

il Russo ha detto...

Anche oggi qua a commentare sto schifo, questi non solo non concedono tregue all'aggressione, ma rilanciano preparando un'operazione di terra....

pierprandi ha detto...

@Russo Temo proprio che ci ritroveremo a commentare questo schifo anche nei prossimi giorni...Ho letto anche io che l'attacco di terra è oramai imminente...Un saluto

gian ha detto...

Questa non è per niente una guerra lampo.
Secondo me stanno preparando una specie di soluzione finale: vogliono far fuori definitivamente hamas e anche se dovesse significare eliminare mezza popolazione palestinese lo faranno.
Sono molto preoccupato.

pierprandi ha detto...

@Gian Condivido con te la tua peoccupazione..In fondo fino ad ora sono stai liberi di fare quello che volevano quindi perchè farsi degli scupoli... Intanto l'Europa latita... Un saluto

Related Posts with Thumbnails