giovedì 15 gennaio 2009

Cominciamo bene...


Usa: i Senza Tetto Di Washington Sgombrati Per Inaugurazione Obama

Frank Mearns dovra' lasciare il luogo che considera la sua casa, non distante dalla Casa Bianca, e unirsi alle migliaia di persone di Washington a cui e' stato detto di sgombrare in occasione dell'inaugurazione della presidenza Obama. Mearns pero' non ci mettera' tanto a dare in affitto il suo pied-a-terre, ne' si sta spostando fuori dalla citta' per una vacanza. Lui e' uno dei membri dell'esercito dei senza tetto da cui il centro della capitale americana viene ripulito in previsione della storica cerimonia di inaugurazione per la presidenza di Barack Obama. ''Tutti devono restare fuori di qui fino a giovedi' prossimo'', ha detto Mearns. Il senza tetto quando parla di ''qui'' e si riferisce ad un'area tra la 14esima strada e la New York Avenue, nel cuore di una zona centrale di Washington, che verra' chiusa al traffico e verra' sorvegliata attentamente dalla polizia durante la cerimonia. ''Qui'' e' la casa di Mearns e di decine di senza tetto ogni notte.

Fonte : AGI


Un buon inizio per colui che dovrebbe diventare un paladino dei diritti civili... Mai una gioia

8 commenti:

Aride ha detto...

... Ma porca putt... Ce ne fosse una che va per il verso giusto...
Se non ti offendi posto pure io questa notizia sul mio blog, ovviamente citandone la fonte...
Hasta Siempre.

pierprandi ha detto...

@Aride Certo che puoi postarlo. Ci sono rimasto di merda, credevo fosse la persona giusta...Speriamo sia solo un "incidente di percorso"...

Punzy ha detto...

mi associo alla speranza di un incidente di perorso..

Crocco1830 ha detto...

Considero la vittoria di Obama un fatto positivo. Ma non mi sono mai illuso troppo, come ho spiegato da me in un post.
Non credo che questa cosa possa far rientrare certe speranze di qualche cambiamento. Ma il ripulire le strade dalla miseria, non fa accrescere la sua immagine.
Mi ricorda un po' il nostro Silvio, quando per il G8 di Genova aveva vietato di mettere ad ascigare i panni sui balconi e sulle finestre. Ma il paragone dovrebbe finire qui.

pierprandi ha detto...

@Punzy Certo la sua latitanza riguardo Gaza, dove i diritti civili sono stati abbondantemente calpestati, ed ora questa infelice decisione... Non depongono certo a suo favore... Vedremo...

@Crocco Anche a me, l'esperienza mi ha insegnato a non illudermi troppo.. Un saluto

NADIA ha detto...

HOLA!!
HAI LETTO CHE NON SI POSSONO PORTARE TERMOS, PERCHE' POTREBBERO ESSERE O CONTENERE ARMI, NON SOLO HANNO FATTO LE PROVE CON LE COMPARSE...AHAHAHAH...I SOLITI AMERICANI..
MA SCUSA I SENZA TETTO FAREBBERO FARE BRUTTA FIGURA E DAI!!!!

A ROMA SE DICE "
SARTA CHI ZOMPA....E CHI VUOLE CAPIRE CAPISCA
HASTA SIEMPRE!!!

Ettore Gallo ha detto...

Mi accodo in tutto e per tutto a Crocco1830. Null'altro da aggiungere.

pierprandi ha detto...

@Nadia Hola chica! Guarda che io quando partecipo a scioperi o a manifestazioni, porto sempre con me un bel termos pieno di esplosivo...Che ti posso dire..Sono americani... Hasta luego

Related Posts with Thumbnails