venerdì 20 marzo 2009

Proteggiamo l'articolo 21...


Il blogger iraniano Mir Sayafi, 25 anni, è morto mercoledì in prigione a Teheran, dove era detenuto dopo essere stato condannato per insulti nei confronti della guida suprema iraniana, l'ayatollah Ali Khamenei. Lo ha riferito giovedì il suo avvocato, Mohammad Ali Dadkhah. «Non c'è ancora un rapporto ufficiale, ma i responsabili della prigione hanno dichiarato che Mir Sayafi si è suicidato», ha affermato Dadkhah, che ha chiesto «l'apertura immediata di un'inchiesta e l'autopsia per accertare le cause del decesso». L'avvocato ha aggiunto che un altro detenuto, il medico Hessam Firouzi, aveva già da tempo segnalato ai responsabili della prigione che lo stato di salute del blogger stava degenerando e che il giovane era in uno stato depressivo. Sayafi era stato condannato nel novembre scorso a 30 mesi di prigione per insulti contro Khamenei Khomeini e arrestato il 7 febbraio. Intanto gli organi d'informazione iraniani riportano di una serie di arresti, effettuati negli ultimi mesi, di persone legate a siti web. Secondo le autorità locali farebbero parte di un «complotto» sostenuto da potenze straniere contro l'Iran. Dopo la chiusura di molti giornali, in Iran i blog sono diventati la principale fonte d'informazione indipendente. Lo scorso novembre durante una visita a Teheran è stato arrestato Hossein Derakhshan, 33 anni, blogger che dal 2000 viveva a Toronto (Canada) dove aveva lanciato una serie di siti d'informazione. Dopo l'elezione del presidente Mahmud Ahmadinejad nel 2005, decine di siti internet sono stati oscurati in Iran. FONTE : CORRIERE DELLA SERA



ARTICOLO 21 DELLA COSTITUZIONE ITALIANA - Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.
Ecco l'importanza di una costituzione, ed ecco perchè dobbiamo difenderla con ogni mezzo, per non trovarci tra qualche anno nelle stesse condizioni del povero Omidreza Mirsayafi... Il primo attacco c'è stato qualche mese fa, poi il Nano B ha desistito, ma statene certi, ci riproverà.... Quindi sempre allerta, vegliamo e difendiamo la costituzione! Hasta siempre.

12 commenti:

l'incarcerato ha detto...

Una triste notizia che non conoscevo, e hhai ragione che noi dobbiamo stare in campana. Siamo una nazione "geneticamente" fascista. E andare in quella direzione è un attimo se non ci svegliamo.

Aride ha detto...

Oltre che vigilare, dobbiamo esigere che la Costituzione venga applicata, è proprio questo il punto a mio avviso.
Esempio l'Italia è una Repubblica fondata sul lavoro. Davvero? A mio avviso la disoccupazione dilaga. Ripeto, la Costituzione deve essere applicata!!!
Hasta Siempre!

Punzy ha detto...

saremo e siamo vigili ed attenti..per questo vogliono chiuderci

pierprandi ha detto...

@L'incarcerato Vero, per questo dobbiamo tenere gli occhi ben aperti, e informare, informare... A presto

@Aride Il problema è che chi deve applicarla è proprio il primo che vuole cancellarla o per lo meno se ne frega di ciò che c'è scritto...Vanno fermati vecchio mio... Prima che sia troppo tardi.. Un caro saluto

pierprandi ha detto...

@Punzy E' comprensibile, possono controllare i TG, possono controllare i giornali, ma i blog per il momento sono per loro "fuori controllo". Ma non sarà cosi in eterno neppure qui.. Hasta siempre

Ettore Gallo ha detto...

E' proprio il rischio che corriamo. Il fascismo e poi il nazismo sono nati proprio per la sfiducia verso il potere, rivoluzionandolo nel verso populista e decisionista e rafforzandosi nella crescente paura della crisi economica del '29. Con la crisi che c'attanaglia, l'Occidente e l'Italia potrebbero correre lo stesso rischio.
Saluti,
Ettore

NADIA ha detto...

hola il rischio è grande purtroppo visti gli ultimi avvenimenti.....
il fascismo dilaga e la mancanza di rispetto anche...
Hasta siempre!!!

pierprandi ha detto...

@Ettore Motivo in più per stare attenti, vigilare.. A presto

@Nadia Hola querida!! In mezzo a tanto degrado culturale è facile insinuarsi... Occhi aperti. Hasta siempre!

stella ha detto...

Pierpra, sempre con te!

pierprandi ha detto...

@Stella Non com me.... Con la costituzione. Un caro abbraccio

paoladany ha detto...

Concordo! Vogliono imbavagliarci tutti! Non permettiamolo!
ciao

pierprandi ha detto...

@Paola Forse qui in Italia non nell'immediato o per lo meno non in maniera così massiccia come in altri paesi, ma è sicuramente possibile...Ribadisco, occhi aperti. Un saluto a presto

Related Posts with Thumbnails