giovedì 9 ottobre 2008

Questa è una strage...!!


Sei morti bianche il 2 ottobre, altre quattro due giorni dopo, un agricoltore di 41 anni, di Celano mi pare il 5 ottobre, un operaio romeno di 43 anni ha perso la vita precipitando da un'impalcatura esterna di un palazzo ieri, e oggi ancora tre nomi da aggiungere alla lunga lista delle morti sul lavoro. La prima tragedia si è consumata alla Intercoating di Parona, in provincia di Pavia: un operaio di cinquant'anni è morto e un altro è rimasto intossicato dopo aver inalato dell'azoto, in una cisterna che si trova nella fabbrica. L'altra tragedia ha avuto come protagonista un lavoratore agricolo indiano di 54 anni, morto nella vasca di liquami di un allevamento di maiali nei pressi di Macerata. Incidente mortale sul lavoro questa mattina anche a Grosseto, dove un imprenditore edile 70enne ha perso la vita cadendo dal tetto di un capannone.e sicuramante ho dimanticato qualcuno e chiedo scusa.
Rischio di ripetermi, ma nessuno fà niente? Questa è una strage quotidiana che continua a passare inosservata. MAI UNA GIOIA

2 commenti:

roberto.scaruffi ha detto...

Ho sempre avuto l'impressione che noi operai siamo "carne da macello".
vuoi che non ci sia una soluzione a questa strage? Scaruffi

pierprandi ha detto...

Robby hai ragione, le soluzioni ci sarebbero, la legge 626 e il recente decreto 81 parlano chiaro.. L'importante è farle rispettare... un saluto

Related Posts with Thumbnails