sabato 4 ottobre 2008

Altre quattro morti bianche!


La scia di sangue sul posto di lavoro non si ferma, altri morti..!!! Sei due giorni fà (tre operai sulla A1, un operaio delle Rfi, un operaio travolto da un carroponte e un uomo a Genova) e quattro ieri(un camionista a Pordenone, un operaio a Udine, un giovane operaio a Roma, un uomo a Maglie (Lecce).
Dieci dico dieci in soli due giorni. Ogni giorno l’elenco si ingrossa. Ogni giorno il lavoro in Italia si macchia di sangue nel silenzio più assoluto. E’ ora di dire basta. Governo e opposizione datevi da fare: ogni vita umana che muore sul lavoro è un delitto sociale. MAI UNA GIOIA...

1 commento:

grrr ha detto...

è uno schifo...!

Related Posts with Thumbnails